Gesù Cristo e il cristianesimo
di Piero Martinetti
di Bruce Thomas - Castelvecchi - 2013

Gesù Cristo e il cristianesimo di Piero Martinetti di Bruce Thomas - Castelvecchi - 2013

Prezzo €15.00 €15.00 Sconto

Gesù Cristo e il cristianesimo

di Piero Martinetti

 

Descrizione

 

"Possiamo dirci ancora cristiani?" è il titolo proposto da Benedetto Croce per questo classico del pensiero filosofico, nel quale Piero Martinetti risale alle radici del messaggio di Gesù e s'interroga, prima ancora che sull'attualità del Cristianesimo, sul significato e sul valore della religione. La religione che "vive nelle anime, e non nel mondo", che può essere raggiunta compiutamente solo attraverso la ragione e che persiste nei cuori nonostante i dogmi che deprimono l'intelligenza e gli arbitri dell'istituzione ecclesiastica. Nonostante sia il risultato di un percorso di studio e ricerca interiore che abbraccia tutta la vita del filosofo, per comprendere appieno Gesù Cristo e il Cristianesimo è utile ricordare le condizioni in cui l'opera ha preso forma. Nel 1926 un provvedimento fascista interrompe il IV Congresso filosofico nazionale, presieduto da Martinetti e centrato su temi religiosi. L'anno successivo il suo corso di Cristologia all'Università di Milano viene portato faticosamente a termine tra disordini e intimidazioni. Il libro, che sarà pubblicato privatamente nel 1934 e subito messo all'indice dalla Chiesa e sotto sequestro dal regime, nasce da qui: dallo sviluppo di un ciclo di studi e dall'urgenza di reagire alla deriva, morale prima che politica, rappresentata dal fascismo.

 

Dettagli del libro

 

Titolo: Gesù Cristo e il cristianesimo

Editore: Castelvecchi

Collana: Le Navi

Data di Pubblicazione: Aprile 2013

ISBN: 8876158715

ISBN-13: 9788876158711

Pagine: 562

Reparto: Religione > Cristianesimo

Formato: brossura