Prolegomeni ad ogni metafisica futura
di Immanuel Kant

Prolegomeni ad ogni metafisica futura di Immanuel Kant

Prezzo €15.00 €19.00 Sconto

Prolegomeni ad ogni metafisica futura

di Immanuel Kant

 

Descrizione

 

Se si definisce "metafisica" una conoscenza che si svolge interamente nel pensiero, senza riferimento all'esperienza, come è possibile una metafisica critica, e non dogmatica? Guidato da questa domanda, Kant nei Prolegomeni del 1783 elabora l'idea di una conoscenza a priori, fondata sul pensiero puro, ma che sia anche sintetica, in grado cioè di aggiungere nuovi contenuti riferiti all'esperienza. Spinti dalla nostra esigenza di oltrepassare con il pensiero i limiti della conoscenza, cerchiamo continuamente di pensare l'oggetto della metafisica, per quanto esso sia fuori dalla sfera delle nostre possibilità cognitive. Se, quindi, i confini del conoscere non coincidono con quelli del pensare, è possibile sviluppare una filosofia di carattere morale e religioso e non puramente scientifico. Da qui inizia la profonda lettura di Piero Martinetti, che attraverso un commento puntuale dei passi più importanti dello scritto kantiano, ne mette in luce, accanto alla profondità teorica, l'estremo e insuperato valore etico-pratico.

 

Dettagli del libro

 

Titolo: Prolegomeni ad ogni metafisica futura

Traduttore: Martinetti P.

Editore: Castelvecchi

Collana: I timoni

Data di Pubblicazione: Novembre 2014

ISBN: 8868262762

ISBN-13: 9788868262761

Pagine: 302

Reparto: Filosofia > Storia della filosofia occidentale > Moderna fino al 1900 d.C.

Formato: brossura